Fratelli Schiano - qvc - coppia in bici

Fratelli Schiano approda in TV: dal 23 maggio in onda sul canale di shopping QVC e le sue piattaforme.

Al via un’importante partnership commerciale tra Fratelli Schiano e il canale televisivo QVC,  leader mondiale nel video-commerce attraverso i canali TV, siti e-commerce, streaming digitale e piattaforme social.
Nelle prossime settimane, infatti, la nostra azienda lancerà alcuni dei suoi prodotti di punta sugli schermi del canale 32 del digitale terrestre e 475 di Sky e all’interno del sito ecommerce www.qvc.it.

bici hasbro italia

Gruppo Schiano: licenziatario ufficiale Hasbro dei marchi Peppa Pig e Pj Masks

Il 2022 si apre con un’importante novità in casa Gruppo Schiano. Dopo il grande successo ottenuto con la vendita delle biciclette muscolari ed elettriche, junior e adulti, la storica azienda di Napoli guarda al futuro puntando decisamente sul target delle bici da bambino.
Grazie, infatti, all’accordo siglato con la Hasbro, brand leader nel settore del giocattolo,  Gruppo Schiano ha acquisito la licenza italiana per i marchi Peppa Pig e Pj Masks. Due nuove linee di biciclette in esclusiva che entreranno a breve sul mercato e che promettono sin da ora, grande successo tra il pubblico dei bambini.

 

Bici muscolari, bici elettriche e ora bici da bambino: per Gruppo Schiano una gamma di biciclette sempre più completa e versatile

La crescita costante degl ultimi anni, ha portato l’azienda Gruppo Schiano a diventare un vero e proprio punto di riferimento nel settore delle biciclette muscolari e delle e-bike. La produzione del marchio campano, infatti, si è arricchita nel tempo di numerosi modelli di mountain bike, city bike e bici pieghevoli, sia in versione classica che in modalità elettrica, capaci di soddisfare le esigenze e le necessità di un’ampia fetta di pubblico.

Oggi, dunque, Gruppo Schiano è uno dei marchi più venduti su Amazon del settore delle due ruote a pedali e, sulla scia di questi ottimi risultati è destinata a lasciare il segno anche nel settore delle biciclette da bambino con l’importante accordo raggiunto con la Hasbro.La nuova linea in esclusiva delle bici ispirate a Peppa Pig e a Pj Masks riguarderà in particolare le misure 12, 14 e 16 e verrà lasciata sul mercato a partire dal mese di aprile 2022.

assicurazione biciclette schiano

Gruppo Schiano e Europ Assistance insieme per le polizze BIKE NOPROBLEM

Gruppo Schiano è la prima azienda produttrice che propone polizze assicurative per le due ruote nel settore ciclo urban e sport

Viaggiare sicuri e protetti è fondamentale per chi usa  la bicicletta come mezzo di trasporto privilegiato durante la propria quotidianità. Per questo GruppoSchiano è la prima e unica azienda di biciclette in grado di offrirti un’ampia varietà di polizze assicurative per bici per dare assistenza a 360° alla persona e al mezzo in caso di guasto, incidente e furto. Un servizio nato dalla collaborazione tra Gruppo  Schiano,  Europ Assistance e la startup 99 Bros. La polizza si declina in due versioni: URBAN, per chi si muove in città e utilizza la bici per piccoli spostamenti, SPORT se invece si fa un utilizzo sportivo della bicicletta.

Scopri di più

Con Gruppo Schiano in collaborazione con Europ Assistance puoi scegliere la polizza per biciclette più adatta alle tue esigenze, in base all’uso che fai del mezzo. Sia per quanto riguarda il pacchetto sport che per quello urban, ti offriamo tre tipi di proposte: base, Gold e Premium. La prima prevede l’assistenza, copertura sugi infortuni al conducente e rimborso spese mediche. La seconda, invece, la proposta Gold, copre anche la tutela legale da Circolazione e la Responsabilità civile. Infine, la proposta Premium, oltre a tutti i servizi già elencati, permette di avere assistenza anche in caso di furto. La polizza assicurativa per biciclette ha durata annuale e decorre dalla ricezione del pagamento da parte della Compagnia.

Pacchetto Sport

Pacchetto Urban

NB: Prima della sottoscrizione leggi il set informativo disponibile: clicca qui.

foto

Gruppo Schiano sceglie Scalapay per il suo “Compra ora e paghi dopo”

Gruppo Schiano sceglie Scalapay per l’avvio del programma “Compra ora  e paga dopo“. La storica azienda italiana, a due anni dal centenario dell’attività nata nel 1923, punta sui servizi digitali  per perseguire con maggior efficienza la propria visione: contribuire alla transizione verde mettendo in sella un numero sempre più ampio di  persone.

Tutti dovrebbero provare  il piacere dell’andare in bicicletta sia che si tratti di bici per i più piccoli che di quelle elettriche a pedalata assistita per gli adulti. Il brivido della guida non invecchia mai, anzi rinvigorisce grazie all’innovazione del prodotto bici che caratterizza l’intera linea F.lli Schiano.

La partnership con la start up consentirà a tutti coloro che desiderano acquistare una bicicletta elettrica, muscolare o anche delle parti, di ricevere quanto desiderato e pagare in 3 comode rate. Ciò non comporta alcuna spesa ulteriore per l’acquirente dato che Gruppo Schiano sosterrà tutti i costi dell’iniziativa.

Tutto si  svolgerà sul portale di acquisto Gruppo Schiano: in fase di chiusura del carrello si avrà la possibilità di selezionare scalapay come metodo di pagamento. Un link consentirà la registrazione in 2 minuti e la definizione dell’acquisto.

E’ con piacere che avviamo questo investimento per  concedere ai nostri clienti un’esperienza di acquisto fluida e conveniente” dichiarano  i co-founders di Gruppo Schiano. Tutto ciò rafforzerà l’attenzione verso il cliente che pur acquistando da remoto è  seguito in tutto ciò di cui necessita: dai suggerimenti iniziali  per l’individuazione del prodotto più idoneo, al servizio post vendita, ed da oggi anche al servizio finanziario per rendere più comodo il pagamento.

 

aaa

Bonus bici: nuova finestra per gli esclusi dal 9 Novembre

Gruppo Schiano: nuovi fondi per chi è rimasto escluso

Chi è rimasto escluso pur avendo in mano una fattura per l’acquisto di una bicicletta o di una bici elettrica già effettuato potrà rimettersi in coda per l’aggiudicazione di nuovi fondi che saranno stanziati.

I 215 milioni di euro del bonus bici sono andati esauriti in 24 ore, lasciando scontenti alcuni tra coloro che già avevano effettuato l’acquisto.

A partire dal 9 novembre e fino al 9 dicembre chi non ha avuto accesso ai fondi potrà registrarsi alla piattaforma www.buonomobilita.it – la stessa del famigerato click day del 3-4 novembre -, caricando i propri dati e la fattura, stando a quanto comunicato dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa, sempre utilizzando Spid.

Nuovi fondi a disposizione

Il ministero aveva affermato fin dall’inizio di impegnarsi a rifondere tutte le richieste di bonus, grazie alla garanzia del ministero dell’Economia di mettere nella Legge di Bilancio nuovi fondi reperiti dalle aste verdi.

Ora riapre quindi la piattaforma che servirà al ministero per avere la reale dimensione dei volumi di fondi necessari per le richieste rimaste inevase. I fondi saranno poi stanziati nella Legge di Bilancio 2021 e saranno disponibili presumibilmente con il nuovo anno. E non dovrebbe essere necessario una nuova richiesta per ottenere il rimborso.

Il ministero sottolinea il suo impegno a soddisfare tutte le richieste e quindi invita gli aventi diritto a non accalcarsi nelle prime ore sulla piattaforma, perché indipendentemente dalla data di acquisto e dal momento di immissione dei dati i fondi saranno sufficienti per tutte le richieste.

Il bonus bicicletta previsto dal Decreto Rilancio prevede un incentivo pari al 60%, fino a un massimo di 500 euro, della somma per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita.

Gruppo Schiano plaude all’iniziativa del governo per incentivare la mobilità sostenibile ed agevolare il trasporto ma è necessario che  “nessuno resti a piedi ” dopo essere salito in sella.

La notizia di queste ultime ore, qui riportata, va in questa direzione.

Ride the Bike, Ride The Schiano!

810Igd2cDUL._AC_SL1500_

GRUPPO SCHIANO:COME SPENDERE IL BUONO MOBILITA’

L’azienda del Gruppo Schiano, dedita alla vendita di biciclette e biciclette elettriche, è stata accredita dal Ministero dell’ambiente all’erogazione del bonus mobilità sotto forma di sconto in fattura.

L’agevolazione è valida  per la l’acquisto di biciclette a pedalata muscolare ed pedalata assistita. Tutti coloro che il 3 Novembre 2020 sono riusciti a prenotare il bonus possono utilizzarlo per l’acquisto di biciclette presenti sulla vetrina online del Gruppo Schiano.

Come spendere quindi il buono mobilità?

La procedura per ottenere lo sconto in fattura è davvero molto semplice. Una volta individuata la bicicletta muscolare o a pedalata assistita da acquistare è necessario inviare ad ufficiocommerciale@grupposchiano.it il buono e l’indicazione del modello prescelto.

In breve tempo il buono verrà validato e verrà comunicato l’importo per l’esecuzione del pagamento al netto del 60% del costo con un massimale pari a 500 euro.

Il buono generato può essere speso entro i 30 giorni dalla sua generazione pena l’annullamento dello stesso.

Cosa aspetti ? Scegli la tua Schiano e contattaci per usufruire del buono mobilità!

P1032065

Bonus mobilità dal 3 Novembre

Dal 3 novembre sarà possibile richiedere il bonus mobilità. Le domande saranno evase in ordine di arrivo sull’apposito portale del Ministero e non in base alla data della fattura di acquisto: meglio quindi prepararsi per tempo con Spid, fattura in formato digitale e coordinate bancarie, perché si prospetta un click day per centinaia di migliaia di utenti.

La piattaforma sarà disponibile sul sito del ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare, nell’area dedicata “Bonus mobilità 2020”. Vediamo meglio

Bonus Mobilità

Possono richiedere il bonus mobilità i cittadini maggiorenni residenti nel capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia o nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti.

Il bonus bicicletta (anche detto bonus mobilità), sostanzialmente, consiste in un incentivo economico in favore dei residenti in comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti, pari al 60% della spesa sostenuta e fino ad un massimo 500,00 euro, per l’acquisto di biciclette (tradizionali o a pedalata assistita).

Modalità di erogazione del bonus

Anche se il Ministero assicura di voler evadere tutte le richieste, i fondi al momento stanziati per il 2020 sono limitati (210 milioni di euro). Ciò significa che chi prima arriva meglio alloggia. I buoni infatti saranno emessi secondo l’ordine di richiesta sul portale (fino a esaurimento delle risorse) e non in base alla data di acquisto riportata in fattura. Il giorno 3 novembre, dunque, all’apertura del portale, migliaia di cittadini si connetteranno contemporaneamente alla piattaforma per inoltrare la propria domanda, in un vero e proprio click day che potrebbe sovraccaricare il sistema arrestandone il funzionamento (come già successo in altre occasioni simili).

L’istanza di rimborso deve essere presentata entro e non oltre sessanta giorni dalla operatività dell’applicazione web (3 novembre 2020). All’istanza di rimborso deve necessariamente essere allegata copia della fattura o della documentazione commerciale rilasciata.

Il rimborso sarà effettuato mediante accredito sul conto corrente del beneficiario.

Necessario disporre delle credenziali Spid

L’identità dei beneficiari è accertata esclusivamente tramite SPID (Sistema pubblico di Identità digitale). A tal fine, gli interessati, qualora non ne fossero già in possesso, devono necessariamente farne richiesta, anche perché utili per l’accesso a tutta una serie di servizi online offerti dalla pubblica amministrazione.

Tutti i modelli Schiano presenti su schianostore.it possono usufruire del bonus, scegli il tuo preferito

foto per art deca

Gruppo Schiano diventa fornitore ufficiale Decathlon Italia srl

Gruppo Schiano diventa fornitore ufficiale di Decathlon Italia srl   che dal mese di Settembre  2020 distribuirà nei suoi shops biciclette  a marchio F.lli Schiano oltre  che  Btwin e Rockrider.

Un traguardo raggiunto per la quasi centenaria azienda partenopea produttrice di biciclette dal 1923, che rappresenta la continuazione di un cammino già avviato 3 anni fa, finalizzato ad avviare collaborazioni con player nel modo della distribuzione, globali e ad  altissima generazione di traffico, dichiarano Mario ed Antonio oggi alla guida dell’azienda di famiglia con la sorella Consiglia.

L’incremento di domanda di prodotto legato al settore della mobilità sostenibile ha solamente accelerato l’avvio della collaborazione tra le due aziende, resa possibile principalmente dalla caratteristica peculiare che oggi contraddistingue Gruppo Schiano : una morbosa e maniacale attenzione nei confronti del cliente, che si trasforma in generazione di valore, grazie a quel know how tramandato di padre  in figlio,  permeato oggi dalle più spinte tecnologie 4.0,che l’azienda sta attuando  con il pieno e totale  coinvolgimento delle risorse impiegate.

La linea a marchio F.lli Schiano che sarà distribuita nei negozi Decathlon consiste di una molteplicità di modelli, dalle comode bici da città alle funzionali pieghevoli urbane sino alle aggressive Mtb. Tutte, caratterizzate da colorazioni vivaci e sportive, riporteranno un nome scelto direttamente da Mario e Antonio che si sono ispirati per l’occasione a corpi della volta celeste che illuminano il buio  della notte.

Il motivo di questa scelta risiede nel fatto che la collaborazione tra Decathlon e Gruppo Schiano si è concretizzata proprio nei giorni nei quali sono stati lanciati nello spazio dalla Space X di Elon Musk in collaborazione con la Nasa, due astronauti americani con un innovativo sistema di lancio e trasporto  nello spazio.

Gruppo Schiano e Decathlon Italia insieme per dare la possibilità a tutti di godere delle uscite in bicicletta in maniera innovativa, intelligente e nel rispetto dell’ambiente!

Ride The Bike ride The Schiano!

 

 

 

 

Picture_3

ATON | La prima bici elettrica con pedali smart

Le collaborazioni tra aziende sono sempre state la linfa vitale dell’innovazione.

La sinergia tra esperienza e novità è il motore che porta sul mercato prodotti unici che risolvono problemi aperti.

Oggi vogliamo parlarvi del noto problema della visibilità della bicicletta su strada e di come il nuovo prodotto ATON vuole essere una soluzione per i ciclisti.

ATON è il risultato della collaborazione tra la F.lli Schiano, storica azienda italiana dal 1923, e SPEAROAD, innovativa start-up già vincitrice del premio Start-up Award 2018 alla fiera Eurobike.

Approfondiamo il prodotto nel dettaglio…

ATON è un’esclusiva fat e-bike pieghevole che integra PED, l’esclusivo pedale intelligente con indicatore di direzione, brevettato da SPEAROAD.

ATON, progettato per la vita urbana, combina la sostenibilità ambientale con il piacere di andare in bicicletta, aumentando la visibilità del ciclista. Garantisce un’estrema stabilità su strada, con i suoi pneumatici da 20″ x 4.0″, permettendo di avere il massimo delle prestazioni sull’asfalto, ma anche su strade sterrate e sconnesse. Con il suo motore posteriore da 250W vi aiuterà a percorrere lunghe distanze e ad affrontare salite impegnative.

 

Ciò che rende questo nuovo prodotto esclusivo è l’integrazione di PED, il primo pedale per bici intelligente al mondo con indicatori di direzione. Il semplice click di un pulsante permette di illuminare i pedali per mostrare la posizione del ciclista sulla strada e per indicare la svolta! Le luci lungo tutti i lati del pedale forniscono una visibilità a 360 gradi. Inoltre, i pedali sono privi di batterie in quanto utilizzano una tecnologia intelligente per recuperare l’energia perduta durante la pedalata.

 

Queste caratteristiche – come dichiarato dai creatori – rappresentano molto bene ciò che la joint venture si prefigge di fare: sostenibilità e sicurezza sulla strada.

 

Tutti i ciclisti dovrebbero avere la possibilità di sentirsi più visibili e sicuri sulla strada, poiché la mancanza di visibilità è una delle principali cause di incidenti con altri veicoli, soprattutto durante le ore serali e durante le manovre di svolta. ATON si pone come soluzione a questo problema, entrando sul mercato come la prima fat e-bike con indicatori di direzione integrati, dando ai ciclisti un modo per essere più visibili in sella a una bicicletta confortevole.

ATON sarà disponibile dal 20 luglio 2020 sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter. Ecco il link:

https://www.kickstarter.com/projects/1813564846/aton-the-first-e-bike-with-smart-pedals

Cosa stai aspettando? Visita la pagina per maggiori informazioni e clicca su “Inviami una notifica” se vuoi essere il primo ad essere aggiornato sull’imminente lancio della campagna!

 

Migliore fat bike in commercio

La migliore fat bike in commercio

E-Boss 20″ F.lli Schiano la migliore fat bike in commercio

La E-Boss 20″ la migliore fat bike in commercio firmata F.lli Schiano Schiano è stata progettata dal team interno di Ricerca e Sviluppo del GruppoSchiano,secondo i canoni più stringenti a livello mondiale.

La fat bike, nata principalmente per un utilizzo su terreni sabbiosi o nevosi, consente un’elevata stabilita di marcia ed un’efficienza nella trazione grazie ai pneumatici a larghezza maggiorata. Oggi è molto utilizzata in ambito urbano grazie a questa spinta caratteristica, necessaria durante la marcia sulle strade delle nostre città, non sempre in ottime condizioni.

La fat bike E-Boss 20″ è dotata di un sistema propulsivo governato da centralina elettronica  che attraverso algoritmi di comando elaborati direttamente da team R&D GruppoSchiano, consentono sempre il migliore utilizzo del mezzo in tutte le condizioni di marcia.

La bicicletta è elettrica a pedalata assistita dotata di motore di potenza massima 250 W, sensore di cut-off che interrompe l’erogazione della potenza una volta raggiunti i 25 km/h ed inoltre di sensore che consente l’erogazione della potenza una volta compiute le prime pedalata. Inoltre è omologata secondo le attuali norme EN.

Questi elementi la contraddistinguono da diverse fat bikes  presenti sul mercato il cui utilizzo a rigor di legge non è consentito sulla via pubblica. Il potente impianto frenante, dotato di doppio disco anteriore e posteriore in acciaio ad alta resistenza da 160 mm, consente l’arresto del veicolo in assoluta sicurezza.

Il comfort nella  seduta, assicurata da una comoda sella maggiorata, e quello nella pedalata , ottenuto invece grazie ad una progettazione  incentrata sui principi dell’ergonomia, sono i caratteri distintivi della E-Boss Fat 20″.

La fat bike E-boss 20″ con  un costo di 800 euro più spese di spedizione  è la migliore fat bike in commercio in termini di rapporto qualità prezzo. Grazie alla conformità della E-Boss fat bike 20″ è possibile recuperare il 60% del costo sotto forma di rimborso effettuato dal Ministero.

Cosa aspetti? salta in sella alla tua E-Boss 20″. Acquistala  su  schianostore.it *

 

Ride the Bike, ride the Schiano!

*spedizioni a partire dal 20 luglio 2020